• 339-7202236

Oroscopo di coppia

Oroscopo di coppia

Oroscopo di coppia, strumento efficace

L’oroscopo di coppia “misura” la compatibilità di coppia che è una delle curiosità più frequenti in astrologia. La semplice curiosità o un’intensa passione possono spingere una coppia a consultare l’astrologo. Si tratta di uno strumento efficace.

L’oroscopo di coppia in astrologia è prima una ricerca e poi un confronto, ma l’obiettivo finale è la scoperta. La scoperta di cosa però? E’ semplice…di possibilità. Le possibilità sono diverse, le scelte che si accompagnano a queste possibilità determinano il “destino”.

L’oroscopo di coppia si chiama “sinastria” e per farlo bene occorre prima analizzare i temi individuali dei componenti la coppia e poi fare un tema comparato. E’ un lavoro impegnativo. Io uso la tecnica del tema comparato che è differente da quella del tema integrato del Ph.D. Robert Hand (Vedi esempi sotto).

Esiste davvero la compatibilità? Come si può misurare?

E’ giusto parlare di compatibilità? No. Perché sono ottimista. La compatibilità va costruita ogni giorno, l’astrologia può svelare se ci sono forti incompatibilità e anche forti compatibilità, spesso però le cose sono nel mezzo. L’oroscopo di coppia è lo strumento giusto ma come tutti gli strumenti non è miracoloso e tutti gli strumenti hanno limiti. Questo lo ribadisco sempre sia per l’astrologia che per i tarocchi perché sono un operatore serio.

Facciamo degli esempi: Se tra le due carte natali dei componenti la coppia c’è una quadratura Saturno-Venere in uno e un’opposizione Saturno-Venere, nell’altro, (intendo aspetti reciproci), allora ci può essere un potenziale problema di fondo nella stabilità di quella coppia nel lungo termine.

Certo, se contemporaneamente, riscontriamo per esempio, anche una quadratura e una opposizione tra urano e sole di entrambi, la coppia se non scoppia, è meglio che non si sia mai formata. Il vecchio adagio dice infatti che l’amore è bello se non è litigarello, ma in questo caso, si trasformerebbe invece in una tortura fatta di litigi, sottintesi, frecciatine quotidiane, tradimenti e altro. Relazioni non piacevoli e addirittura tormentate possono continuare e non finire.

In questo l’astrologia può dare una mano a prendere atto della realtà. Nell’oroscopo di coppia, idealmente, almeno il sole o la luna dovrebbero essere in armonia con il sole dell’altra persona.

Parlando di saturno invece (temuto da molti), la nostra casa dove il saturno dell’altra persona viene a trovarsi nell’oroscopo comparato, indica il settore della vita in cui l’altro ci da problemi o ci mette ansia, o ci sentiamo deboli e inadeguati nei confronti dell’altro, però simboleggia anche il settore in cui possiamo migliorare con uno sforzo consapevole, dovuto appunto alla presenza e allo sprone dell’altra persona.

Come procedere nell’interpretazione?

Per fare l’oroscopo di coppia come già detto io non uso il tema integrato dell’astrologo americano Ph.D Robert Hand, in cui si fa un solo oroscopo che rappresenta la coppia, bensì quello comparato dove gli oroscopi di entrambi vengono sovrapposti.

Come si procede nell’interpretare un oroscopo di coppia comparato?  Si procede, come sempre in astrologia, e come visto già nell’interpretazione del tema di nascita, dal generale al particolare. Prima di tutto allora occorre vedere la compatibilità tra elementi: fuoco, terra, acqua, aria.

Poi va vista l’armonia tra sole, luna, mercurio, venere e marte reciproci. Poi i pianeti che formano aspetti reciproci con l’ascendente o il discendente, dopo guardiamo alle nostre case in cui cadono, sole, luna, Ascendente dell’altra persona e poi anche gli altri angoli del cielo. La posizione di Saturno nelle case reciproche e altro ancora….

Per esempio se io avessi una relazione con Nicole Kidman, reagirei con molta emotività alla sua emotività e spesso la troverei veramente insopportabile…..pur rappresentando (in apparenza) un tipo di donna affascinante e intrigante per me. Questo fatto però non sarebbe ostativo ad una relazione duratura, intendo dire solo che dovrei tenerne conto.

TEMA INTEGRATO – ESEMPIO (di Robert Hand)

TEMA COMPARATO –  ESEMPIO (Usato da me)

 

Il tema comparato si ottiene sovrapponendo i due temi di nascita, in quello integrato, invece, si fa un solo oroscopo ricavato da valori medi presi dalle posizioni planetarie.

L’astrologia perciò non si discosta dalla vita e nella vita, le risposte alle domande, non sono sempre nette. I rapporti di coppia sono complessi, chiamano in causa parti importanti di noi stessi, perciò gli strumenti che si usano, come l’astrologia, vanno utilizzati per andare alla scoperta di ciò che ci attende, per come siamo fatti. L’oroscopo di coppia è lo strumento giusto.

L’oroscopo di coppia potrebbe anche dirci se la coppia è più adatta ad una relazione basata sulla passione o su altre caratteristiche: in altri termini se è più da “letto” che da matrimonio o altro….E’ una scoperta appunto.

La compatibilità di coppia nel lavoro e negli affari

Finora ho parlato di amore ma che dire della compatibilità tra colleghi di lavoro o soci d’affari? Sono argomenti altrettanto importanti che influiscono sulla vita di tutti i giorni.

Per quanto riguarda colleghi di lavoro e simili, per esaminare se c’è compatibilità, occorre esaminare gli aspetti reciproci tra i rispettivi Giove, Saturno e Mercurio. Anche Nettuno e valenze simili vanno esaminate perché si riferiscono ad eventuali fraintendimenti, malintesi, quando non addirittura, imbrogli.

Oroscopo di coppia – Esempio pratico parte 1

Andrea Mecchia