• 339-7202236

Venere nei segni

Venere nei segni

Venere nei segni è un bel viaggio. Ci dice molto di come siamo fatti.

Venere nei segni ci dice come viviamo l’affettività che è una componente importante della vita di chiunque, anche di chi vi rinuncia per scelte religiose o di altro tipo, dove vengono predilette quindi altri tipi di amore.

Venere pianeta dell’amore. Non solo dell’amore. In questo post però parlo di venere come lo conosciamo comunemente tutti: associato all’amore.

La posizione di venere nei segni non è esaustiva per scoprire le caratteristiche della nostra affettività ma rappresenta un potenzialità di base, un tono di fondo, che poi viene modellato dagli aspetti che venere forma con altri pianeti.

Per questo motivo l’analisi dell’oroscopo di nascita di ciascuno di noi è fondamentale. Un quadro generale non è sufficiente, occorre esplorare i significati in dettaglio perché sono potenzialmente portatori di eventi di un certo tipo.

 

 

IN ARIETE
Indipendenza, iniziativa in amore, cambio repentino di umore, schiettezza e “semplicità” negli approcci che sono sempre diretti. Anche una certa irruenza a volte fraintesa.

IN TORO
Io toro la venere pianeta dell’amore sta proprio bene. Sensualità, fascino, sapere mettere gli altri a proprio agio. Godere del piaceri della vita e della tavola e di soldi e ricchezze. Voglia di bello e di costoso. Una donna che ama il proprio fisico e vuole mostrarlo, un uomo che vuole una donna “femmina” sensuale ma anche la madre dei suoi figli e non troppo cerebrale o indipendente. Una donna che deve stare vicino a lui, a casa.

IN GEMELLI
Venere pianeta dell’amore in gemelli si trasforma in tatto, diplomazia ma anche riserva mentale o semplicemente contegno, scambiato a volte, dagli altri per ambiguità. Sentimenti volubili che cambiano, molto influenzati dalla mente. Sentimenti “cerebrali” se così si può dire. Si tratta di un ossimoro inconciliabile….infatti lo è.

IN CANCRO
Persone sensibili portate per la vita domestica. Gli uomini con venere in cancro, spesso aiutano in casa e sono molto protettivi con i figli, come del resto le donne. L’uomo è il classico tipo “tutto per la famiglia”. Romanticismo con obiettivi di amore per sempre. Venere in cancro non è molto passionale ma compassionevole

IN LEONE
Orgoglio per le proprie relazioni intime, venere in leone vuole rispetto e anche ammirazione. Lealtà. L’uomo vuole una donna molto curata che una certa immagine pubblica o ascendente sociale, per es. ballerine, attrici, ecc… La donna vuole stare al centro dell’attenzione e vuole appunto lealtà e rispetto ed è attratta da uomini concreti o di successo in generale o nel proprio ambito sociale.

IN VERGINE
Disciplina, fedeltà, meticolosità, e tendenza ad una certa critica.
Perfezionismo? Forse, a volte, e se non è un problema può diventare anche una caratteristica utile. A volte tendenza a sminuirsi. La persona che ha venere può apparire fredda e distaccata in contesti sociali ma se si innamora, allora si fa in quattro per il partner.

IN BILANCIA
Venere in Bilancia è nel suo domicilio. La bilancia si sa è sinonimo di armonia, raffinatezza, mediazione. Ma per contro può essere anche convenzione, manierismo, conformismo. La reputazione per venere in bilancia è importante. Sono esaltati i comportamenti empatici, a volte però questa empatia resta a livello di comprensione cerebrale e non scende a livello emotivo. Le donne con venere in bilancia a volte possono apparire dolci, raffinate ma anche distanti e fredde. Gli uomini possono apparire non molto decisi. In realtà si tratta di apparenze che devono essere sviscerate per sapere bene quale tipo di venere in bilancia si ha di fronte.

IN SCORPIONE
Sensibilità, intensità, tormento ed estasi. Venere in scorpione è molto sessuale, possessiva, gelosa. Una possessività mentale. Lo scorpione è un segno fisso quindi se quella venere è esaltata da qualche altro aspetto è vietato sgarrare anche di una virgola. Partner (ma anche amici intimi) stiano attenti.

IN SAGITTARIO
Il sagittario è un segno mobile, ma diciamocela tutta, anche volubile. Io che sono Sagittario sono diventato abile nelle sbandate controllate. Anche a questo serve l’astrologia…
Venere in sagittario è idealista, sognatrice, un po lontano dalla realtà. Questa venere in sagittario pensa forse troppo al futuro e poco al presente. Però c’è generosità, umorismo, franchezza.

IN CAPRICORNO
Prudenza nelle relazioni in generale, specie in quelle intime. Prudenza che però, attenzione…, non deve diventare diffidenza. Dipende da quali altri aspetti riceve quella venere nel tema di nascita dell’individuo. Ricordo che “l’oroscopo” personale è qualcosa di unico che rispecchia ciascuno di noi. Le donne con venere in capricorno però possono essere molto passionali. Il capricorno infatti è terra e la terra ha bisogno (o significa anche) forza, accoglienza. Questa passionalità privata fa da contrappeso ad una apparenza distaccata e ad un ritegno a volte anche eccessivi. Per l’uomo valgono quasi le stesse considerazioni. All’uomo capricorno piace una donna formale. Gli uomini con venere in capricorno hanno bisogno di fedeltà, stabilità, profondità di sentimenti.

IN ACQUARIO
Libertà! Al bando le convenzioni. Desiderio di coppia aperta o con componenti indipendenti. C’è anche un certo distacco sentimentale o sessuale. Le emozioni troppo intense, forse perché foriere di legami troppo stretti, sono mal sopportanti da chi ha venere in acquario.

IN PESCI
Sentimentalismo, romanticismo, anche devozione. Compassione ed empatia. Le persone con venere in pesci possono essere però seducibili dagli altri. Si possono cioè far convincere con facilità e a volte raggirare, possono prendere degli abbagli e si possono mettere nella condizione di essere sfruttati o ingannati. Infatti pesci è Nettuno e questo pianeta è il sonno, il sogno. Occorre vedere in concreto gli aspetti che riceve sia venere che Nettuno.

Andrea Mecchia