• 339-7202236

Oroscopo di coppia – Esempio pratico parte 2

Oroscopo di coppia – Esempio pratico parte 2

Oroscopo di coppia, viaggio interessante con delle scoperte inattese. Eccoci quindi alla seconda parte dell’esempio di un oroscopo di coppia. La prima parte è qui.

Compatibilità di elementi

Abbiamo chiuso parlando della compatibilità tra segni, in questo caso Gemelli-Sagittario, ora vediamo quali elementi prevalgono nei due temi. In quello di Nicole Kidman ci sono 5 pianeti in segni di fuoco, nel mio la stessa cosa, quindi compatibilità con prevalenza di elemento.

Ma continuiamo. Gemelli è un segno di aria e io ho 3 pianeti in segni di aria e Nicole Kidman 2 pianeti, quindi un rafforzativo di compatibilità.

Sole e luna (per entrambi cerchiati in rosso)

La luna è importante quanto il sole e per una donna, certe volte, lo è anche di più. Noi diciamo che siamo di un segno perché abbiamo il sole in quel segno, ma nessuno ci dice dove abbiamo la luna perciò ognuno di noi è di due segni.

Io sono del Sagittario perché ho sia sole che luna in quel segno. Nicole Kidman è sole in Gemelli e luna in Sagittario. La compatibilità di segno è evidente. Inoltre la luna di Nicole Kidman è congiunta alla mia luna. Questo è un oroscopo di coppia dove abbiamo una forte compatibilità, di segno, elemento e aspetto (congiunzione appunto).

Questa congiunzione è un’arma a doppio taglio però, perché in un ipotetico rapporto di lunga durata, porterebbe molta complicità ma anche emotività per gli eventi negativi o rispetto gli stati d’animo negativi dell’uno verso l’altra.

Mercurio (per entrambi cerchiato in verde)

Le donne vengono da venere e gli uomini da marte e tutti se ne fregano di mercurio, come ho spiegato in un mio post. Invece mercurio è comunicazione e scusate se è poco. In un oroscopo di coppia (e nella coppia) comunicare fa la differenza, così come comunicare in un certo modo piuttosto che in un altro.

Il mio mercurio è in Sagittario, quello di Nicole Kidman è in Cancro, quindi fuoco e acqua. I due mercurio sono in una posizione reciproca di quinconce (150°). Non interpreto favorevolmente questo aspetto tra i due pianeti che potrebbe regalare incomprensioni ovvero la non tempestività reciproca, rispetto alle idee e alle intenzioni dell’altro.

Il quinconce (che c’è anche tra i due marte come vedremo tra poco) è sempre un aspetto ambivalente. Per essere interpretato deve essere osservato nella dinamica reale. E’ difficile fare ipotesi astrologiche senza sapere in concreto come si manifesta nella vita quotidiana.

Marte (per entrambi cerchiato in giallo)

Marte di Nicole Kidman è in Bilancia e in 12^ casa, il mio è in pesci e in seconda. Marte è anche la sessualità e più in generale, in una coppia, è anche la “potenza” con la quale i membri della coppia “impongono” ognuno di essi all’altro.

In una coppia infatti l’equilibrio è difficile e situazioni di sudditanza o dipendenza, più o meno velate sono spesso presenti. L’oroscopo di coppia può aiutare ad individuarle.

Marte in Bilancia di Nicole Kidman porta ad affermare se stessi con socialità, cooperazione, fascino e facilità di rapporti. Il sentimento “a pelle” è quello che spinge Nicole Kidman ad un’empatia o meno verso le persone.

Il mio marte in pesci predispone all’affermazione di se stessi in quei contesti, situazioni o modalità dove si trovano idealismo, empatia, gentilezza, cooperazione. Nel marte in pesci, la sessualità è influenzata da stati d’animo, sogni e idee, di più che nel marte in bilancia.

I due marte sono in quinconce come Mercurio (150°) e quindi non è una buona posizione ma non sono due marte aggressivi, sono invece empatici e quindi hanno bisogno di tempo in più magari per studiarsi a vicenda e trovare una comune sensibilità. C’è quindi della potenzialità di accordo.

Venere (cerchiata in rosa per entrambi)

Le due venere non formano aspetti tra loro. Venere è neutra in questo tema comparato e venere è il pianeta dell’amore per eccellenza. E non c’è nemmeno compatibilità di elemento. Quella di Nicole è nel fuoco del leone, la mia nella terra del Capricorno. Significa che l’amore può scattare ma non attraverso colpi di fulmine, fulminanti. A dispetto appunto del fatto che io la trovi una donna molto affascinante, non sarebbe probabilmente la stessa cosa per lei.

Tutta la compatibilità vista prima tra segno, elemento, aspetti della luna deve vedersela con questa neutralità. Non è negatività, è silenzio. Le “stelle” non parlano di amore se guardiamo le venere reciproche.

Questo è un caso dove la carta dice il contrario delle idee, aspettative, sentimenti del consultante. Situazione tipica che si verifica anche in altri tipi di analisi astrologiche. Cosa direbbe allora un astrologo al suo\ai suoi cliente\clienti?

Dipende dal contesto. La coppia è formata o no? Da quanto? E’ in crisi? L’astrologia è il contenitore, la psicologia è il contenuto. In questo caso il confine del destino di compatibilità è demarcato da una venere neutra. Neutralità è una carta da giocare, quindi come stanno le cose nella realtà?

In base alla risposta l’astrologo indagherà meglio nei significati astrologici del tema. La vita è anche libero arbitrio e l’astrologia lo descrive. “Astra inclinant non necessitant” “Gli astri inclinano non obbligano”. San Tommaso D’Aquino.

Ho detto nella prima parte di questo post che non ho scelto un esempio di fantasia prendendo la mia attrice preferita solo per un vezzo, ma perché è un oroscopo impegnativo, perché il consultante (me stesso) non è accoppiato con la donna dell’oroscopo e non deve farsi influenzare dalle sue proiezioni. Quindi cosa dire ad un consultante in una situazione come questa, con un oroscopo come questo? Io direi quello che la carta descrive e che l’astrologo legge. Vediamo.

Quanto detto sopra e nel post precedente per le compatibilità di segno ed elemento, va bene anche per l’amicizia, quindi una relazione di lunga durata, per un oroscopo come questo, potrebbe passare prima attraverso quella forma e trasformarsi poi in un rapporto sentimentale.

Ne esistono i presupposti passionali però? Penso di si. Andiamo a leggere infatti i significati della luna nera.

La luna nera (cerchiata in blu per entrambi)

La luna nera ha a che fare con la sessualità. Molti astrologi la definiscono lato oscuro ecc…Per fortuna è arrivato Freud e ha cominciato a chiarire molte cose sulla sessualità che qui non richiamo.

C’è un aspetto di opposizione tra la mia luna nera e quella di Nicole Kidman. L’opposizione qui è da prendere con le molle perché se essa si verifica tra persone immature, egoiste o superficiali si ha un aspetto disarmonico, diversamente si ottiene una complicità molto stimolante. Vedendo gli aspetti precedenti  sono portato a propendere per la seconda ipotesi.

E’ una mia proiezione? L’astrologo è coinvolto emotivamente? Sicuramente si perciò l’astrologo deve fare affidamento solo sulla carta. Vediamo.

La mia luna nera è in bilancia e in 8^ casa, quella di Nicole Kidman in Ariete e in 6^ casa. Il fuoco dell’ariete è alimentato bene dall’aria della bilancia che però non ama l’impetuosità arietina. Ma l’impetuosità dell’attrice australiana è frenata dalla posizione in 6^ casa. Nicole Kidman è impetuosa si, ma cerebrale, la bilancia è raffinata ed esploratrice e curiosa di novità. Quella mia 8^ casa potrebbe, portarmi a volte fuori strada forse insistendo su cose non così gradite in tutti i momenti.

Tirando le somme esistono i presupposti per una complicità sessuale anche se a volte discontinua. Lavorare sui  rispettivi mercurio visti in precedenza è il consiglio da dare alla coppia e anche sui rispettivi marte perché empatici al punto giusto, ricettivi alla bisogna. E la passione vuole coinvolgimento, accoglienza, accettazione.

La lezione dell’astrologia

L’oroscopo di coppia ci dice quello che potrebbe essere e quello che è ma non ci dice tutto. Laddove l’astrologia è il contenitore, la psicologia è il contenuto.

Però ci da una grande lezione che altre discipline non danno: identificandoci con i simboli astrologici, ne riscopriamo la potenza e la loro suggestione ci offre spesso una corretta via da seguire.

I simboli astrologici parlano di noi e delle frecce al nostro arco che possiamo scoccare nella vita. E questo conta moltissimo in un rapporto di coppia.

CONTINUA CON LA 3^ PARTE [….]

 

E-book in regalo
Una guida per chi si rivolge all’astrologo o al cartomante

Andrea Mecchia